di Maestra Rosalba

martedì 30 dicembre 2008

I bambini: vittime incolpevoli

Questi non sono soldati, nè adulti sono bambini, ho aperto Tiscali e c'è da sentirsi a male a vedere questa immagine. La risposta alla violenza di Hamas non può essere la morte di altre vite innocenti soprattuto se sono bambini. Il viaggio del papa in Terra Santa è ora incerto, e invece è proprio il momento di andare in Terra Santa. Qualcuno deve fermare il massacro dei bambini sia da una parte che dall'altra. I bambini devono stare fuori dalla guerra, non scelgono dove nascere, non scelgono di chi essere figli: se figli di israeliani o figli di palestinesi, di essere ricchi o poveri e tutti siamo stati bambini anche chi ora li uccide è stato bambino. Fermate il massacro. Chiunque lo condivide sottoscriva questo appello, anche mettendo questa foto nel suo blog. Il silenzio uccide due volte le vite dei bambini

Foto Tiscali


Articoli correlati per categorie


6 riflessioni:

Luciano il 30 dicembre 2008 14:43 ha detto...

In perfetta sintonia. Mi trovi d'accordo.
Un saluto e .... buon nuovo giorno 2009!

Rosy il 30 dicembre 2008 19:53 ha detto...

Si la violenza sui bambini mi colpisce come una frustrata. Sono i più fragili e a differenza della fragilità dei vecchi la loro è fragilità da non aver ancora vissuto abbastanza. E' tutto ingiusto.
Buon nuovo giorno anche a te

Luciano il 30 dicembre 2008 22:46 ha detto...

Ciao sulla spinta degli amici blogger ho realizzato un bannerino da diffondere in maniera capillare tra gli amici di tutto il mondo. Mi affido anche a Te per la buona riuscita di questa iniziativa che spero sia gradita e diffusa da tutti. Ti chiedo, in attesa di altre e più proficue iniziative, solo di copiare ed incollare nel vostro blog il codice del bannerino della Pace affinché ognuno di noi il 12 aprile scriva sul proprio blog qualsiasi cosa che riguardi la Pace.
Un saluto

Rosy il 31 dicembre 2008 08:53 ha detto...

Ciao concordo sull'iniziativa, ma trattandosi di un argomento cosi delicato, per il quale la motivazione deve essere inattaccabili da eventuali questioni strumentali, e tu sai che nei blog ne nascono spesso di questioni simili, io propongo di incollare semplicemente la tua immagine in ciascun blog, senza rimando al alcun link/blog. Beninteso la paternità dell'iniziativa rimane la tua. Leggendo in giro ho notato che su questioni di questo tipo occorre essere molto attenti. Fammi sapere

danila il 2 gennaio 2009 01:49 ha detto...

ciao Rosy, la foto di quelle povere creature innocenti mi ha letteralmente inorridita.
Baci Dany

Rosy il 4 gennaio 2009 16:46 ha detto...

Dany da quello che succede pare che al peggio non ci sia mai fine. Sono sconsolata. E impotente come tanti

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie