di Maestra Rosalba

giovedì 25 giugno 2009

Esperimento di scienze: l'osmosi

L'osmosi è un concetto difficile da spiegare perfino per un adulto, in quanto non è il semplice passaggio di un liquido attraverso una membrana, ma è un passaggio che determina una modificazione delle concentrazioni del liquido stesso. Potrebbe apparire un concetto da non doversi spiegare nella scuola primaria. E' però possibile spiegare concetti difficili se questi ultimi vengono veicolati (leggi spiegati) in maniera sperimentale.
Procuratevi
- dei fiori recisi possibilmente di colore chiaro,
- colorante alimentare in polvere o liquido,
- un bicchiere alto.

Procedete così: preparate la soluzione colorata, se il colore è liquido lo diluite, se invece è in polvere versate la punta di un cucchiaino di colore e ne aggiungete se non vi pare abbastanza colorato.

Prendete il fiore reciso e lo mettete nella vostra soluzione.

Segnate l'orario. A distanza di dodici ore controllate e prendete nota di cosa è accaduto.

A distanza di ventiquattro ore controllate e prendete nota di ulteriori cambiamenti.

Le immagini parlano da sole, gli alunni debbono osservare e fare le loro ipotesi. Appare evidente come il liquido blu ha raggiunto il reticolo dei vasi linfatici del petalo. Occorre spiegare che l'osmosi consente il passaggio del colorante ma la concetrazione del colore è diversa da quella del vaso. In base all' età dei nostri alunni possiamo fornire spiegazioni più o meno dettagliate e utilizzare l'esperimento per far comprendere in linea generale il fenomeno. Altri esperimenti poi possono ulteriormente, se occorre, spiegare il fenomeno osmotico e quindi il funzionamento di una membrana.

Per completare un percorso sperimentale, occorre che gli alunni ne facciano una descrizione su una scheda predisposta, utile a memorizzare le fasi dell'attività, su cui produrre ipotesi da verificare successivamente o da integrare con la spiegazione dell'insegnante. Le foto dell'esperimento saranno un ulteriore descrizione visiva della scheda.


Articoli correlati per categorie


4 riflessioni:

Scarabocchio il 25 giugno 2009 23:43 ha detto...

A-HAAAAAA ecco come fanno i fiorai a produrre le rose blu e a spacciarle per vere!!! :)
Questo esperimento voglio farlo anche io coi bimbi, a patto che nessuno mi chieda spiegazioni! ;)

Rosy il 26 giugno 2009 06:47 ha detto...

E' da provare anche dividendo il gambo e mettendo ciascuna metà in contenitori con soluzione di colore diverso! Un bacio

rosy il 26 giugno 2009 11:23 ha detto...

La scienza, cambia i colori dei fiori, ma non la loro poesia.
Un abbraccio.

Rosy il 26 giugno 2009 15:19 ha detto...

E' vero rosy. Così riusciamo anche a capire i meccanismi che regolano la vita, magari invogliamo negli alunni la voglia di scoperta e di imparare.
Un bacione

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie