di Maestra Rosalba

mercoledì 12 agosto 2009

Poesia: Stella dei desideri

Una filastrocca da leggere ai bambini mentre si osservano le stelle per la notte delle stelle cadenti o per ogni volta che si parla di stelle e di desideri, di sogni auspicati, da chiedere e realizzare. Una stellina per sognare:

Stella dei desideri

Metti il nasino all'insù
e scegli la stella che vuoi tu!
Un desiderio per ogni stella
perchè la vita sia più bella.

Ecco un sogno realizzato,
un desiderio che si è avverato:
nella scia della stellina
dormon il bimbo e la bambina...
(Rosalba)
Image courtesy of www.spaghetti.com


Articoli correlati per categorie


19 riflessioni:

rosy il 12 agosto 2009 17:28 ha detto...

Se mi permetti questa poesia la mando per via email a Claudia sul pc del suo papà in Sardegna.
bacio.

rosy il 12 agosto 2009 17:34 ha detto...

Ps con il tuo nome.

Rosalba il 12 agosto 2009 18:00 ha detto...

Certo che permetto... questa poesia è per i bambini ^_^
Un bacino

rosy il 12 agosto 2009 18:19 ha detto...

Grazie, aspettavo la tua risposta.
Ciao

Janas il 12 agosto 2009 20:02 ha detto...

Beh... non poteva mancare il commento di un folletto col naso all'insù!
Eccomi qua, passo e lascio la mia scia...
Ma che bellina! Spero di vedere qualche stellina questa estate. Mi piacciono tanto.
Ciaociao

rosy il 12 agosto 2009 23:59 ha detto...

Claudia per telefono mi ha detto che la tua poesia è bellissima e che lei ha anche visto una stella cadere-
Le sue parole esatte sono state: nonna di a Rosalba che è stata bravissima e carinissima.
Com'era contenta, grazie.
e serena notte.

Rosalba il 13 agosto 2009 08:01 ha detto...

Janas hai lasciato una scia luminosa colorata ....
Grazie ^_^ bacini!

Rosalba il 13 agosto 2009 08:03 ha detto...

Rosy ringrazia Claudia e dille che spero tanto che tutti i suoi sogni si realizzino sempre. Dille anche che ha un nonna meravigliosa!!
Buona giornata!

Glory88 il 13 agosto 2009 13:20 ha detto...

ciao molto bella la poesia

Rosalba il 13 agosto 2009 16:20 ha detto...

Grazie Glory88 ^_^ anche per la visita!

rosy il 14 agosto 2009 00:06 ha detto...

Passo per augurarti un buon ferragosto, ovunque sarai insieme alla tua famiglia.

chiara71 il 14 agosto 2009 07:55 ha detto...

è davvero molto carina,mio figlio tutte le sere prima d'addormentarsi mi chiede d'andare a vedere le stelle ,stasera se non ti dispiace gli racconterò la tua poesia!

Rosalba il 14 agosto 2009 10:37 ha detto...

Cara rosy grazie! Passerò da te per contaccambiare. Intanto io ti metto il link della festa che animerà il mio paese in onore dell'Assunta Trascorrerò in famiglia questi giorni che per noi sono importanti.
Buon ferragosto anche e a te un bacione ^_^

Rosalba il 14 agosto 2009 10:40 ha detto...

Chiara71 ^_^ Speriamo suoni dolce come una ninna nanna... Buon ferragosto e un bacino ad entrambi!

rosy il 14 agosto 2009 17:56 ha detto...

Rosalba, ho visitato il sito che mi hai segnalato, e stato come ritornare indietro nel tempo.
nel mio paese, si festeggiava la festa dell'Assunta, non come al tuo paese ma si festeggiava.
Ricordo che il 14 agosto si faceva il digiuno. Una sorella di mia nonna, si chiamava Assunta e il 15 stavamo tutti da lei, avendo un suo cortile a disposizione e spazio a sufficienza si faceva un grande pranzo. Lei cucinava sempre tutto a base di pesce, lo vendevano.In iazza la sera si sparavano anche i fuochi.
Oggi, tutto è un tantino cambiato, meno male che alcune usanze resitono ancora..da noi qui è finito tutto, digiuno, preghiere e fuochi.
Un bacio.

Rosalba il 15 agosto 2009 08:02 ha detto...

Hanno sparato i fuochi ieri notte, li abbiamo visti dalla terrazza di mia sorella dopo una bella cena, ho fatto un pò di foto, ne metto una sul blog. Oggi c'è da aiutare mia mamma a preparare il pranzo della festa.
Un abbraccio forte

Janas il 17 agosto 2009 11:26 ha detto...

Cara Rosalba, non ho capito bene la provincia di cui fa parte Guspini!!! Ma è una nuova provincia?? Con queste nuove provincie non ci sto capendo più niente, anche perchè dal sito del comune e da quello dei festeggiamenti dell'Assunta non sono riuscita a risalire... è Cagliari, Oristano o altro???
Lo sai che le mie origini son sarde? Non so se hai letto il mio post "L'isola del vento e delle fate"...
Ciaociao, baci.

Rosalba il 17 agosto 2009 20:09 ha detto...

Cara Janas avevo imaginato delle tue origini per via del riferimento alle Jana le fatine della nostra tradizione e da qualche cosa letta nel tuo blog ^_^ Guspini fa parte di una delle nuove provincie, esattamente quella di Villacidro-Sanluri (VS). Ancora in tanti non le conoscono anche perchè i paesi cui fanno riferimento sono altrettanto sconosciuti. Andrò a leggere il post che mi hai indicato.
Un abbraccio forte e un bacino

Janas il 17 agosto 2009 20:23 ha detto...

Ah, ecco! Villacidro-Sanluri.
Niente, non si riusciva a capire!
E' strano, manco dal sito del comune... diglielo che lo devono dire!!!
ciao ciao

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie