di Maestra Rosalba

martedì 15 dicembre 2009

Cuori di pannolenci per l'albero di Natale

Tra un post e l'altro, tra l'addobbo dell'aula, la preparazione del lavoretto di natale e l'allestimento della piccola recita, ho trovato il tempo per confezionare questi cuori di pannolenci da appendere all'albero di Natale o nelle porte.
Per realizzarli occorre cimentarsi nel cucito, quello semplice tipo impuntura. Non so se sono realizzabili con gli alunni, credo che con gli alunni di quinta della Primaria si potrebbe provare a mettere qualche punto di cucito. Non ci vedrei nulla di sbagliato. Di solito è verso quella età che si prova a fare qualche vestitino da mettere alle bambole. Io cucivo a quell'età i vestitini per le bambole delle mie sorelline. Mi figlia provava a cucire i vestitini per la Barbie.
Se poi non volete far cimentare i bambini potete provare voi a realizzare questi semplici cuori rossi di pannolenci. Quest'anno vanno di gran moda le perle, io ne ho preso una piccola confezione di quelle che si usano anche per le acconciature e le ho usate per abbellire le mie personali palline per l'albero di Natale.
Vi occorre:
- pannolenci rosso,
- filo da cucito color oro,
- un ago,
- delle perline tipo perle,
- un forma di cuore, stella (potete usare quelle per le ciambelle)
- una matita per segnare i contorni del decoro,
- nastro in tinta per l'appendino,
- imbottitura tipo capoc o altro da voi preferito.

Piegare in due il pannolenci e ricavare le forme, prenderne una segnare con la matita il decoro al centro e partendo dal rovescio con il filo fermato da un nodo, infilare le perle seguendo la forma, la distanza delle perle dipende dal vostro gusto, io le ho fatte distanziate perchè mi sembra un lavoro più elegante. Una volta terminato il disegno fissare sotto il filo in modo ben fermo.


Unire le due parti con il decoro all'esterno e cucire, in maniera visibile con il filo dorato, partendo dalla punta inferiore del cuore, arrivati alla curva interna infilare l'appendino e passarci con il filo dorato più volte in modo da fissarlo. Continuare la cucitura e arrivati a quattro cm dalla fine prendere l'imottitura e rienpire il cuore. Una volta fatto terminare di cucire fissando alla fine il filo ben nascosto sul retro.
Ed ecco pronti i nostri cuori morbidi e delicati:



Articoli correlati per categorie


8 riflessioni:

elios il 15 dicembre 2009 09:21 ha detto...

molto belli davvero ma, anche se sono abbastanza creativa, col cucito non ho molto feeling, o meglio non mi ci sono mai cimentata...belli anche per s. Valentino. buona giornata, Ele

Rosalba il 15 dicembre 2009 14:04 ha detto...

E' vero Ele non ci avevo pensato, sono punti semplici è quasi un imbastitura si può dire, tanto non devo sostenere nessun peso.

Li proporrò in versione San Valentino.

Un bacione

stella il 16 dicembre 2009 09:48 ha detto...

Sei una fucina d'idee!

rosy il 16 dicembre 2009 20:29 ha detto...

Rosalba cara, mi incanti sempre, questo tuo lavorare in armonia con i tuoi ragazzi fa di te l'insegnante che tutti vorrebbero
Un bacione grande.

lella il 16 dicembre 2009 23:26 ha detto...

fantastici!sei sempre un pozzo di idee.
Ank'io li vedo bene per un san Valentino,mica male:ke ne dici?
bacio
Lella

Rosalba il 17 dicembre 2009 11:07 ha detto...

Stella grazie mille!!

Rosalba il 17 dicembre 2009 11:08 ha detto...

Rosy io ci provo ma a volte anche io perdo la pazienza, nonostante mi proponga di non farlo...
Grazie di tutto
Un bacione

Rosalba il 17 dicembre 2009 11:10 ha detto...

lella mi impegno a proporne una versione per San Valentino, magari da regalare agli "amici del cuore" anche a scuola!

kiss

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie