di Maestra Rosalba

giovedì 5 agosto 2010

La Tempesta Solare Agosto 2010

I video più belli delle tempeste solari di questi primi giorni di Agosto

L'attività del sole ha un ciclo di circa undici anni e in questi giorni sta raggiungendo il suo picco dopo  un periodo, (si fa per dire) di "inattività".
Delle tempeste solari ho già parlato qui, questa nuova attività del sole era attesa e a giudicare dalle immagini non delude. La diretta conseguenza è che si avranno delle aurore polari anche latitudini piuttosto basse. Il materiale coronale esplulso dal sole entrerà in contatto con il campo magnetico terreste accendendosi come piccole luci e producendo aurore con sfumature inusuali.





Questo post verrà aggiornato in presenza di nuove immagini.
Ecco una simulazione


Articoli correlati per categorie


9 riflessioni:

Popinga il 5 agosto 2010 10:35 ha detto...

Questo articolo, come quello sulle stelle cadenti, è caldamente invitato al Carnevale della Fisica del 30 agosto presso Popinga.

Rosalba il 5 agosto 2010 13:09 ha detto...

Kees sarà fatto, speriamo anche di riuscire a concludere un piccolo lavoro messo in cantiere proprio per il tema da te proposto

paopasc il 5 agosto 2010 17:36 ha detto...

Maestoso e impressionante. Io penso che neanche ci immaginiamo cosa sarebbe stare, per dire, a 130 milioni di km invece di 150, che razza di caldo che manderebbe quella palla infuocata!
Brava, bella segnalazione

Rosalba il 5 agosto 2010 18:46 ha detto...

Paolo e chissà che qualche chilometro di differenza non avesse cambiato il destino del pianeta terra tale da farlo somigliare più a marte!

gturs il 5 agosto 2010 21:28 ha detto...

Molto interessante, il sole chissà perché non ha mai attirato mia curiosità nonostante io sappia che la vita sulla terra è dovuta a lui. Comunque dopo aver letto il tuo post, una certa curiosità mi è venuta...vedremo se coltivarla!
Ciao Rosalba, Roberta.

Annarita il 5 agosto 2010 23:46 ha detto...

L'attività solare, come quella delle stelle in generale, mi ha sempre affascinato e in un certo senso destato un sano rispetto, pensando alla straordinaria quantità di reazioni di fusione nucleare che avvengono al loro interno!

Mi vengono in mente i ritmi circadiani e a come subiscono l'influenza del sole.

Bella segnalazione, Rosalba!

Bacione.

lella il 6 agosto 2010 19:20 ha detto...

veramente affascinante ciò che la natura riesce ad offrirci e grazie a te riusciamo a ricordare eventi veramente straordinari,talmente grandi da far sentire l'essere umano un minuscolo granello di sabbia davanti l'immensità del creato .
un forte abbraccio
grazie per essere stata subito presente al mio rientro
Lella

Rosalba il 6 agosto 2010 20:12 ha detto...

Annarita le "cose" dell'universo mi hanno suscitato curiosità fin da piccola. Conoscere i meccanismi, gli effetti positivi quelli negativi e come tu dici con rispetto dovuto alla manifestazione di potenza della natura.

Un bacio grande

Rosalba il 6 agosto 2010 20:15 ha detto...

Lella è bello ritrovarti qui!
Non solo siamo piccoli ma più cerchiamo di scoprire e più scopriamo che c'è tantissimo ancora da capire. E' incredibile questa cosa.

Un abbraccio

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie