di Maestra Rosalba

mercoledì 27 ottobre 2010

La Scuola Si Veste D'Autunno

Qualche idea per rendere l'idea del clima autunnale nelle aule di scuola Primaria e Infanzia e sintonizzare vetri, pareti e quaderni con quello che accade in natura.
Un'ispirazione immediata è venuta da questo lavoretto semplice e tenero di scuola da colorare con il riccio  semplicemente stampato su carta bianca e poi  colorato dai bambini. Il riccio, animale presente su tutto il territorio italiano isole comprese, nei mesi invernali va in letargo su un comodo letto di muschio e foglie secche.

Scienze nella classe seconda Primaria: il riccio colorato e ritagliato dai bambini su un letto di foglie disegnate.
Eccolo allora il riccio, comodamente adagiato sul quaderno di scienze, al quale seguirà una scheda di approfondimento su questo dolce e schivo animaletto, purtroppo una delle principali vittime del traffico stradale tra gli animali, infatti diverse migliaia di ricci finiscono sotto le ruote delle macchine durante l'attraversamento stradale o alla ricerca del caldo dell'asfalto.
Decorazioni alle finestre:
Ecco il ricco su un letto di foglie ad abbellire le nostre spoglie finestre, tanti riccetti ci osservano durante le attività didattiche. Abbiamo fissato le foglie con nastro adesivo e sopra si incolla con altro nastro il riccio, devono starci  venti giorni o un mese al massimo, per lasciar posto poi a motivi natalizi.
Arte e immagine a parete
Un intera parete che valorizza grandi  disegni, di foglie nei colori autunnali: prima disegnate a matita, in forme svariate e sovrapposte ad imitazione dei tappeti di foglie nei boschi, ripasso dei bordi e delle venature con il colore nero, poi colorazione più o meno sfumata a seconda dei gusti, meglio i colori decisi che hanno una resa migliore. Grande il risultato visivo nella diversità delle scelte cromatiche e delle forme usate dai bambini. Ecco due esempi.
E se vestissimo anche la casa di autunno?


Articoli correlati per categorie


8 riflessioni:

gturs il 27 ottobre 2010 21:40 ha detto...

Oggi ho avuto una riunione alla scuola di mio figlio che frequenta la seconda media...gli ambienti sono freddi, sarà che mancano tutti quei bei lavoretti che abbellivano le pareti delle aule della scuola primaria.
Ciao Rosaria, Roberta

Rosalba il 29 ottobre 2010 07:30 ha detto...

Io ricordo una scuola media con pareti ricoperte di attività di gruppo, cartelloni e ricerche. Molto "far gruppo e costruire collettivo". Ora la scuola media si è evoluta e il sapere esperto la fa da padrone, dimenticandosi l'età dei suoi studenti, peraltro ancora molto legati alle attività pratiche.

Un saluto

rosy il 29 ottobre 2010 11:55 ha detto...

Tolte le primarie, è vero il ragao si trova andando alle medie
in un ambiente diverso

Purtroppo è cosi in ogni cosa della vita.
Ti trovi a dover crescere in fretta

Un bacio. ciao

Rosalba il 29 ottobre 2010 18:17 ha detto...

Alle medie si pensa che sino troppo cresciuti per certe attività. E' sbagliato e spero che non sia così ovunque. Da noi funziona come da Roberta.

Un abbraccio grande, un bacino e ci leggiamo fra qualche giorno.

elisa il 30 ottobre 2010 19:51 ha detto...

meravigliosi... io aspetto al rientro anche io proporrò alcune attività interdisciplinari sull'autunno ...un caro saluto

solitamente il 3 novembre 2010 14:23 ha detto...

Beh il riccio lo applicheremo alle tende della cucina sicuramente!!! E' troppo bellooooooooo.

Rosalba il 4 novembre 2010 18:42 ha detto...

Elisa i nostri ricetti sono sparsi sui muri, in aula e sul quaderno. Quando i bambini di seconda aprono i quaderno di scienze dicono: "Ciao ricetto come stai?" e io rido sotto sotto.

Un bacione a te e ai bimbotti

Rosalba il 4 novembre 2010 18:43 ha detto...

Solitamente hai ragione il riccetto ci sta bene in cameretta, dategli pure un nome sarà ancora più divertente.

Grazie :-))

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie