di Maestra Rosalba

sabato 27 novembre 2010

Esperimento di Scienze: Realizzare Addobbi Di Natale Con Il Fruttosio Satinato

Direte voi che c'entra l'esperimento di scienze con gli addobbi di Natale?
C'entra c'entra.
Durante una delle consuete navigazioni serali mi sono serendipicamente imbattuta in un post sul blog scienza in cucina di Moebius. Amo cucinare e chiaramente non ho smesso di leggere prima di aver capito di cosa si trattava.
Siccome di mezzo ci sono pure le scienze figuriamoci la mia folgorazione nello scoprire che ci sono esperimenti dolci che non solo servono ad imparare ma che dopo te li puoi allegramente mangiare.
Il video che mi ha ispirato è questo:

Le istruzioni
Ho seguito le istruzioni con una piccola variante: ho messo nel fruttosio, prima di cominciare a fonderlo, il colorante alimentare in polvere (che costa anche meno) poi proseguito come indicato.
Da questa esperienza ho capito che occorre intanto fare il lavoro in più persone per poter modellare velocemente, oppure occorre un micronde dove lasciare in temperatura il vetro.
Una volta raffreddato il caramello/vetro può essere dato anche ai bambini per fare delle formine. Che si impara con la pratica e già al secondo tentativo tutto funziona meglio. Che deve essere modellato non appena si riesce a sopportarne il calore tra le mani, che comunque è abbastanza basso come spiegato nel video.

Cosa impareranno i bambini da questo esperimento?
Il principio è quello della fabbricazione del vetro: la fusione di un materiale in questo caso il fruttosio, che poi può essere modellato in diverse forme e mentre lo si modella acquista la satinatura cioè diventa opaco. Similmente avviene con la sabbia silicea per la realizzazione del vetro.

Io ho realizzato questi cuori, belli da distribuire nella tavola di Natale, per addobbare un piccolo alberello da centro tavola.  Da fare a scuola se avete un minimo di spazio e da portare a casa in un piccolo dolce pacchetto.

28/11/10 - 9:41 Quasi mi scordavo di dire che un limerick ha accompagnato la nascita di questi cuori dolci:
C’era un simbolo d’integrale da 0 a n definito
che era stanco di essere così striminzito:
una S alta e secca,
una sinuosa stecca,
che dai dolcetti di Rosalba voleva essere nutrito.
Li scrive Pop e nel suo blog ve n'è tanti, oltrecchè molto altro di interessante da leggere.


Articoli correlati per categorie


12 riflessioni:

mariuccia il 27 novembre 2010 19:24 ha detto...

Rosalba questo tuo esprimento è sensazionale....se riesciurò provo a farlo....ma se ho capito bene poi questi oggettini di fruttosio si possono anche mangiare...?? tu ne hai fatto dei ciondolini vero??....ti farò sapere...
buona serata mariuccia

Annarita il 28 novembre 2010 00:10 ha detto...

E' molto interessante, Rosalba. Devo avvertirti che il link al post ispiratore segnala un sito malevolo, navigando con firefox. Mi sono allontanata di corsa...

Un caro saluto.

annarita

Rosalba il 28 novembre 2010 07:35 ha detto...

Si Mariuccia dopo si possono anche mangiare e sono ottimi. Si sono dei ciondoli a forma di cuore per un alberello piccolo e dolce.

Grazie Buona domenica a te

Rosalba il 28 novembre 2010 07:38 ha detto...

Annarita, entrando sul sito il mio antivirus sia con Explorer che con Firefox, non mi ha segnalato nulla, ad una ricerca più approfondita con google in effetti c'è l'avviso che entrare sul sito può essere dannoso. Cmq è sufficiente il video per poter riprodurre l'attività. Momentaneamente rimuovo il link.

Ti ringrazio augurandoti buona domenica.
Un caro abbraccio

gturs il 29 novembre 2010 08:27 ha detto...

Bellissimi, questo video lo devo assolutamente far vedere a mio figlio.
Ciao Rosalba, Roberta augurandoti un buon inizio di settimana.

Sybille il 29 novembre 2010 14:46 ha detto...

Che interessante!!

elisa il 30 novembre 2010 18:28 ha detto...

belloooooooooooooo.....bellissimo!!!!
un caro saluto

Rosalba il 1 dicembre 2010 15:58 ha detto...

Roberta ogni tanto un pò di pasticci in cucina rilassano, meglio ancor se servono per imparare.

Grazie e a presto

Rosalba il 1 dicembre 2010 15:58 ha detto...

Grazie Sybille!

Rosalba il 1 dicembre 2010 15:59 ha detto...

Elisa pure buonissimooooo :-)))

rosy il 2 dicembre 2010 14:21 ha detto...

Bravissima come sempre!
Natale è alle porte e ricomincia il fermento di questo periodo dove la natività da sempre belli e nuovi spunti in tutto
Un bacio ciao

Rosalba il 2 dicembre 2010 22:09 ha detto...

Rosy addobbi dolcissimi per tutti i gusti! Dolci come i sogni dei bambini per questa festa.

Un bacino e un abbraccio

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie