di Maestra Rosalba

mercoledì 16 novembre 2011

Un coccodrillo che spera

Nel salutare e prendere congedo dall'ex ministro Gelmini, così dichiaratamente inadeguata, per un ruolo istituzionale che presume almeno un significativo grado di conoscenza, così coraggiosamente travestita da scolaretta e così ostinatamente ripetitiva con la lezioncina imparata a memoria, ci auguriamo  di salutare allo stesso modo quasi vent'anni di attenzione e riguardo esclusivo verso la scuola privata. 
Vent'anni di disattenzione e di incapacità, del Ministero in toto, nel fornire risposte adeguate ai bisogni della scuola. 
Confidiamo in un'attenzione rinnovata, che contenendo doverosamente gli sprechi laddove ci sono, sappia mantenere quanto di buono esiste nella scuola, ricostruendo con calma e ponderazione, curando con sapienza, seppure nel tempo, le profonde ferite inferte alla cieca, alla nostra scuola pubblica, in questi anni bui .
Gli auguri di buon lavoro al nuovo Ministro sono superflui, necessario com'è allo stato attuale, cominciare a ricostruire.


Articoli correlati per categorie


1 riflessioni:

CartaCanta il 16 novembre 2011 16:54 ha detto...

Ti do ragione e condivido

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie