di Maestra Rosalba

mercoledì 4 febbraio 2009

Scienze: i 5 sensi (seconda parte)

C'eravamo lasciati nel bel mezzo della nostra attività di scienze che comprendeva: vedere, odorare, gustare, toccare e sentire. Come si possa "udire" coi prodotti di cucina per i bambini restava un mistero, mistero ben presto risolto durante un'attività, manco a dirlo, attesa con entusiasmo dai bambini.
L'attività è ripresa con il toccare ed ecco le mani dei bambini che toccano:
cacao, caffè, zucchero, sale e farina, sfregati sulle mani danno delle senzazioni che sono state espresse così:
"Se tocco la farina e il cacao sono morbidi e vellutati, lo zucchero il sale e il caffè sono ruvidi."
Le sensazioni preferite sono state la morbidezza del cacao e della farina, ma hanno rilevato subito che la farina non ha sapore di nulla, mentre il cacao è pure buono....

Arrivati alla parte del sentire i più curiosi si sono chiesti come è possibile che queste sostanze producano dei rumori. Allora ho spiegato loro che qualsiasi sostanza che cade a terra o su un piano dovrebbe produrre un rumore in quanto attirata dalla forza di gravità della terra, ho spiegato cosa è la forza di gravità, in maniera semplice, poi ho preso una palettina e ho fatto cadere di volta in volta farina, zucchero, sale, cacao e caffè sul piano della cattedra, nel silenzio determinato dall'attenzione generale.
Arrivato il momento della descrizione i bambini hanno detto:
"Se ascolto la farina, il cacao e il caffè quando cadono non fanno rumore, sembrano la neve quando cade, invece lo zucchero e il sale fanno un rumore molto leggero come di sabbia che cade."

Da cosa nasce cosa come sempre e ora dovremo tirare le nostre somme e fare anche le nostre ipotesi, sul perchè queste materie siano cosi diverse se le tocchiamo e perchè possono o no provocare rumore se cadono. Saranno i bambini a scoprirlo tramite l'osservazione anializzando somiglianze e differenze. Ma questo in una prossima attività.


Articoli correlati per categorie


2 riflessioni:

elisa il 4 febbraio 2009 18:42 ha detto...

Che belle esperienze! poi i bambini di prima si entusiasmano tanto che è davvero un piacere fare esperiennze del genere.
un caro saluto

Rosy il 5 febbraio 2009 16:14 ha detto...

Si i bambini di prima sono così geninui e curiosi verso il mondo da stupirsi di ogni cosa che a noi adulti pare ovvia. Un abbraccio

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie