di Maestra Rosalba

lunedì 3 agosto 2009

Imparare a riconoscere le costellazioni

Fin da piccoli tutti abbiamo rivolto il nasino all'insù e almeno una volta nella vita ci siamo chiesti cosa c'è oltre. Da adulti è comune a molti un sentimento di forte nostalgia per l'infanzia e per lo sconosciuto quando capita di poter ancora guardare un cielo stellato. Cosa c'è oltre la notte... Oltre quel dolce manto di stelle e pianeti che tanta umanità ha fatto sognare...

La notte di San Lorenzo è vicina: notte di stelle e desideri. Considerato che il 2009 è l'anno dell' astronomia, perchè non insegnare ai bambini fin da piccoli a riconoscere le costellazioni?

In rete ho trovato tante attività anche di tipo simulato che vanno bene per i bambini di tutte le età, per riconoscere almeno le principali costellazioni e per imparare a orientarsi la notte trovando la posizione della Stella Polare. Non nego di essermi divertita in prima persona a riconoscere l'orsa maggiore in questo sito inglese Quietbay, dove aiutandomi con il traduttore di Google ho provato a cimentarmi nell'impresa. L'attività rivolta principalmente ai bambini, è graduata e consiste in una vera e propria lezione simulata di astronomia.

Nel link qua sotto potete trovare le "mappe" delle principali costellazioni, cliccate sull'immagine che vi condurra al sito Space at about.com per scaricare e stampare la mappa, utile anche come guida nel disegno libero delle costellazioni.

Con questa immagine potete realizzare il cielo stellato per la cameretta del bambino, sono sufficienti carta velina azzurra, stelle adesive fosforescenti ed ecco fatto:

ed ecco l'orsa maggiore ben visibile al buio della cameretta, facile da realizzare e di grande fascino:

In questo blog all the little things trovate le istruzione per creare il vostro "proiettore di stelle" personalizzato, si realizza con materiali di recupero, cliccate sull'immagine per scoprire come si realizza.


Infine su La Girandola trovate ben 49 indirizzi per approfondire l'argomento.
Rimane solo una cosa da dire Buona Visione a tutti, con tante stelle cadenti e tanti desideri realizzati e da realizzare. Sperando in un cielo limpido!

Fonte: The crafty crow


Articoli correlati per categorie


10 riflessioni:

lella il 3 agosto 2009 20:08 ha detto...

Molto interessante la tua argomentazione.
Speriamo poi ke la notte di San Lorenzo sia serena!Se come oggi nn riusciremo a distinguere tra asfalto e cielo :-(
Sai ke nella mia camera da letto ho messo delle stelline adesive,così quando mi addormento mi sembra di essere sotto un cielo stellato?
p.s.non ho trovato nessun commento sul post dei vù cumprà;ci sarà stato qualke errore ,mah boh????
buona serata
Lella

Rosalba il 3 agosto 2009 21:13 ha detto...

Che carine le stelline in camera :-)) Mia figlia ne ha messe tantissime sia a parete che sul soffitto.
Google si è mangiato il mio commento (come avevo in effetti immaginato) non è la prima volta che succede!!
Buona serata anche a te :-)

Dino il 5 agosto 2009 15:22 ha detto...

Ciao Rosalba, sto navigando tra le tue pagine che trovo veramente interessanti.
Vienimi a trovare

Rosalba il 5 agosto 2009 21:35 ha detto...

Ciao Dino e ben arrivato! Ricambio volentieri la tua visita. A presto

rosy il 8 agosto 2009 00:16 ha detto...

Rosalba, anche questo post, dovrò leggerlo con calma...la mia passione da piccola era guardare le stelle, ancora oggi passo ore di sera a scrutare i cielo.
Ho una stella che guardo sempre ma non so come si chiama, che a furia di guardarla da anni, attraverso il suo spostamento so che ora è.

Lo scopri per caso quando aspettavo i ragazzi d'estate fuori al balcone notai questa stella più luminosa delle altre e feci caso che all'una di notte questa stella si trovava sempre nella stessa posizione.
Avevo fino a poco tempo fa anche un piccolo cannocchiale e certe sere guardavo la luna con i suoi buchi...cannocchiale molto limitato,
che purtroppo i nipotini mi hanno rotto..
Un abbraccione.Brava!

Rosalba il 8 agosto 2009 07:24 ha detto...

Ero certo che tu avresti apprezzato questo post... Scrutare il cielo è spesso come scrutare dentro di noi alla ricerca di ciò che siamo veramente. Tu hai questa capacità di guardare a fondo le cose e di saper vedere. Non è un fatto comune.
Sicuramente avevi individuato la Stella Polare o Sirio che sono tra le più luminose.
Un abbraccio

P.S. ricompra il cannocchiale e anche un piccola mappa del cielo!! ^_^

bondearte il 9 agosto 2009 15:56 ha detto...

Rosalba, Rosy?
Non so come devo dire il suo nome.
Se Rosalba o Rosy?
due baci:)
Buona Domenica

Rosalba il 9 agosto 2009 17:22 ha detto...

Caro Paulo è indifferente il mio nome completo è Rosalba, Rosy per gli amici.
Un caro saluto ^_^

bondearte il 9 agosto 2009 23:58 ha detto...

Rosy, che preferisco chiamare in questo modo, è più affettuoso.
Buon inizio di settimana

Rosalba il 10 agosto 2009 10:31 ha detto...

Si per gli amici è Rosy il mio nome. Io preferisco Paulo a bondearte. Buona settimana ^_^

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie