di Maestra Rosalba

venerdì 6 novembre 2009

Attività sulle rime: io detto, tu trovi la rima

Già altre volte abbiamo ribadito che i bambini amano le rime. Abbiamo spesso ricordato come le rime del finale di parola, già nella scuola Infanzia siano propedeutiche alla lettura e alla scrittura in quanto permettono di afferrare le sonorità simili e il loro ritmo. Può accadere che però nonostante si impari a leggere bene e senza difficoltà che non si percepisca subito il suono simile e soprattutto il bambino non riesca ad individuare la porzione simile di parola. Se per la lettura questo non è più necessario in quanto il bambino ha imparato già a leggere, l'apprendimento e la comprensione delle rime servirà poi in futuro a dare vita alle prime composizioni poetiche.
Per rinforzare questa competenza, ho organizzato questa attività intitolata:
Io detto tu trovi la rima
Ho scritto una piccola filastrocca autunnale, cercando rime facili ed intuibili dai bambini e ne ho fatto un dettato, ho dettato fino alla prima strofa chiedendo agli alunni di inserire  la loro parola in rima, che poteva anche non coincidere con la mia filastrocca; ho continuato così fino alla fine della filastrocca:
Filastrocca dell'autunno

La foglia balla balla
si nasconde nella stalla.
Lo scoiattolo furbetto
si nasconde sotto il tetto.
Rondinella tutta nera
vola vola verso sera.
La castagna nel suo riccio
cade a terra in modo spiccio.
Tira un vento birichino
fa volare anche il bambino.
Una nuvola ribelle
guarda e ride a crepapelle.
(Rosalba)

I bambini hanno evidenziato la parola che hanno trovato in maniera da porre l'accento sulla rima. Poi siamo passati alla fase del disegno. Ho abbozzato qualcosa alla lavagna che potesse dare l'idea di come si illustra una filastrocca che contiene diversi argomenti e il disegni sono venuti pressapoco così:



Articoli correlati per categorie


11 riflessioni:

Sybille il 6 novembre 2009 19:07 ha detto...

Grazie, che proposta simpatica! Come ti ho giá detto, i miei ragazzi per imparare meglio l'italiano (seconda lingua per noi) utilizzano molte delle tue idee, visto che sono di livello 1-2 elementare vanno giusto bene anche per loro che sono piú grandi e fanno meno fatica con un vocabolario piú semplice.
Buon finesettimana!

Rosalba il 6 novembre 2009 21:31 ha detto...

I miei alunni si sono molto divertiti, l'unica difficoltà è stato trovare la rima con riccio, le altre sono state individuate subito!

I tuoi ragazzi fanno attività bellissime con te

Buon fine settimana anche a te e a loro

lella il 6 novembre 2009 21:55 ha detto...

ciao carissima.
son passata x augurarti buon fine settimana.
Spero ke tu non abbia tante cose da correggere o da preparare x la settimana prox come me.
Credo ke anche la mia casa griderà aiutoooooooo.
Va bè un giorno troverò un pò di tempo anke x lei :-)
kiss
Lella

Rosalba il 7 novembre 2009 07:28 ha detto...

Lella carissima auguro un buon fine settimana anche a te. Diaciamo che ho un pò di quaderni da sistemare, quaderni che i bambini usano solo a scuola sono circa una sessantina... aspetto qualche giorno di vacanza provvidenziale!!

Un bacione

bondearte il 7 novembre 2009 16:34 ha detto...

Cara amica Rosy:
Essere cauti con lostress, "Navegare è necessario"poema de Fernando Pessoa), ma il resto è anche necessario.
buon fine de settimana
Bacio

stella il 7 novembre 2009 20:30 ha detto...

Il lavoro dell'insegnante non termina a scuola...infatti!
Buona domenica, Rosalba.

Rosalba il 8 novembre 2009 14:05 ha detto...

Paulo grazie e un bacio anche te a te.

Buona Domenica

Rosalba il 8 novembre 2009 14:07 ha detto...

Stella credo che il nostro lavoro non si esaurisce a scuola, non solo come tempo nè come motivazioni. Ti lega sempre e finisci con il pensarci più spesso di quanto vorresti

Scarabocchio il 13 novembre 2009 22:20 ha detto...

ehm... anche io a volte propongo questo esercizio ai miei 2 pargoli solo che non lo faccio mai in pubblico: a volte certe rime che trovano non sono poi così, come dire... "politically correct"!
:D :D :D

Claudia - La casa nella prateria il 13 novembre 2009 23:07 ha detto...

Se non sbaglio ci siamo già incrociate online ma non avevo ancora visitato il tuo blog... e mi perdevo un'incredibile fonte di idee e di ispirazione! Mi sono subito iscritta ai tuoi feed. Grazie!

Rosalba il 14 novembre 2009 18:01 ha detto...

Ciao Claudia e benvenuta nel mio blog. Io ti seguo gia da tempo con interesse, affascinata dallo stile di vita che proponi nel tuo blog.

Grazie a te e a presto

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie