di Maestra Rosalba

venerdì 13 novembre 2009

Poesia: L'attesa di Babbo Natale

Una piccola poesia inedita, dedicata ai bambini e alla attesa di Babbo Natale. Tutti siamo stati bambini e fino ad una certa età (chi più chi meno) abbiamo atteso la sera di Natale con il naso sul vetro verso il buio della notte  finchè il sonno non ha vinto la sua battaglia. Attesa premiata l'indomani mattina con i pacchi sparsi per la cucina già ben riscaldata da genitori premurosi.
Un poesia per tutti, anche per coloro che da bambini sono restati delusi dal Natale e dalle sue tante promesse: poi anni sempre uguali.
Soprattutto una poesia di speranza, le cui attese migliori non sono i regali ma una vita di serenità. Il sonno sereno di un bambino è il regalo più bello per tutti.

L'attesa di Babbo Natale

Un nasino schiacciato sul vetro
al di fuori il vento ed il freddo,
uno sguardo che scruta in attesa
che si sveli la lieta sorpresa,
poi una luce rischiara la sera
è una calda scia luminosa:
il bambino felice sorride
poi il sonno lo avvolge felice.
(Rosalba)





Articoli correlati per categorie


13 riflessioni:

stella il 13 novembre 2009 18:45 ha detto...

Complimenti Rosalba.
Sempre vigile verso tutti...

Scarabocchio il 13 novembre 2009 22:16 ha detto...

Ma che dolceeeeeee! ^^

rosy il 13 novembre 2009 22:58 ha detto...

Rosalba, i miei Natali erano felicissimi! anche se i giocattoli non arrivavano, il più bel regalo per me arrivava il 23 Dicembre, quando suonava la campanella della portineria e subito dopo una voce strillava...
Di Lella a casa!..che emozione ritornare a casa,per 15 giorni che felicità..pensa che gia verso Novembre si contavano i giorni alla rovescia...come fanno i carcerati.
Ricordo la felicità di quando si iniziava a dire meno tre..altro che regalo era per noi e chi li pensava i giocattoli. Varcare quel portone, il giorno il 23 Dicembre è un'emozione che solo chi la vive può capire.

Scusa se mi sono divulgata,ma questa è la mia esperienza Natalizia di bambina.
Tutto sommata è bellissima!

Complimenti alla tua bella poesia

lella il 14 novembre 2009 15:19 ha detto...

che carinaaaaaaaa
sei sempre avanti con i tempi :-)))
Vieni a prendere un regalino nel mio ultimo post.
Buon w.e.
Lella

Rosalba il 14 novembre 2009 17:53 ha detto...

Stella grazie!

Rosalba il 14 novembre 2009 17:53 ha detto...

Annaaa sono un inguaribile romantica ^__^

Rosalba il 14 novembre 2009 17:55 ha detto...

Rosy i momenti difficili ralllegrati poi dal ritorno fra le braccia della famiglia diventano indimenticabili. L'importante è arrivare a quella gioia che già un regalo grande.

Un bacione

Rosalba il 14 novembre 2009 17:56 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Rosalba il 14 novembre 2009 17:58 ha detto...

Lella io comincio presto per non diventare isterica e finire a fare le corse.
Passò da te subitooooo

Un kiss e buona Domenica

Janas il 15 novembre 2009 13:28 ha detto...

Ma che bella!
... in verità io ho sempre avuto un vera adorazione per la Befana... anche adesso, che io e la Befana siamo amiche, glielo dico sempre : "Befana, non ti preoccupare, che tu sei più simpatica di Babbo Natale"!!!...non voglio che si dispiaccia...

Rosalba il 15 novembre 2009 14:22 ha detto...

Janas e mi sa che devo fare un poesiola per la befanina.. aspettiamo l'ispirazione ehehehe

Stefania ha detto...

Salve maestra Rosalba come sta? Ho letto la poesia sul Natale, e veramente carina! Ho trovato molto interessanti i suoi lavori, apprezzo la sua sensibilità verso i bambini, gli anziani, e per le vecchie tradizioni!Complimenti maestra Rosalba!Un abbraccio e un bacio! Da parte di un suo ex alunno della 1°A della scuola Silvio Pellico di Serramanna, che chiede sempre di lei. Ricorda Alessio Meloni? Quel bambino che la faceva disperare!Arrivederci e tanti cari saluti anche dalla sua mamma!

Rosalba il 16 novembre 2009 15:32 ha detto...

Carissima Stefania come potrei aver dimenticato? Ricordo la vivacità di Alessio è vero ma più di tutto il suo affetto e i suoi occhioni. A volte mi prende la nostalgia di voi, come ora. Sono state le mie prime classi di un viaggio nuovo e stimolante. Mi sono sentita voluta bene da bambini e genitori.
Sono contenta che le piacciano le mie piccole cose e il mio blog: nascono cmq da una grande passione per i bambini e il mio lavoro.

Un abbraccio forte a lei e ad Alessio e un grazie

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie