di Maestra Rosalba

domenica 29 agosto 2010

Ritorno A Scuola Risorse Per i Docenti: Organizer Modulistica Prove di Verifica

A scuola ci tornano gli alunni e come è ovvio gli insegnanti. Anche per noi un minimo di organizzazione è richiesta per non dover rincorrere alla rinfusa, appuntamenti, riunioni e calendari vari. In molte istituzioni scolastiche già si parte con il primo collegio dei docenti il primo settembre.
Nell'istituzione del quale faccio parte, fatte salve cose molto urgenti, il rientro è soft, il primo giorno si rientra e si fa solamente la presa di servizio, si prende visione della proposta di calendario dei lavori, si scambiano i consueti saluti anche di fronte ad un caffè, poi gradualmente si rientra nella routine cercando di affrontare un problema alla volta.  Un sistema che condivido perchè è inutile agitarsi, nonostante la sbandierata autonomia organizzativa e didattica, in realtà c'è pure pochino da decidere. A decidere sono i numeri dei posti (sempre più ridotti) e i bilanci (ormai tristemente vuoti).
Il momento di maggior tensione si avverte al momento delle assegnazioni alle classi e successivamente nella predisposizione dell'orario, credo che questo accomuni un pò tutto il bel paese. Io non amo molto questo periodo di organizzazione, pur sforzandomi di dare il mio contributo propositivo,  preferirei  rientrare direttamente con gli alunni. Ma certamente questo non è possibile e quindi tocca fare di necessità virtù.

Ecco di seguito qualche strumento con relativo link al download, per facilitare alcuni compiti dei docenti.
Organizer promemoria per le riunioni dei mesi di: 





Una scheda per l'accoglienza (da far compilare ai genitori) dei bambini di scuola Infanzia e per quelli della prima classe della Primaria, un modo per iniziare a raccogliere le prime notizie e conoscere i bambini.

Due pagine di prove di ingresso per:


Per altre nuove prove rimando ad un post di prossima imminente pubblicazione.
Intanto auguro a tutti i colleghi un buon rientro a scuola ricordando che non sarà così per tanti colleghi insegnanti precari che non vedranno rinnovati gli incarichi annuali.
[photo image courtesy www.argo.catania.it]


Articoli correlati per categorie


2 riflessioni:

Viviana r il 29 agosto 2010 11:39 ha detto...

Tagliano i posti nelle scuole, tagliano i soldi alla ricerca, tagliano i soldi alle forze dell'ordine. Però se si andrà a votare anticipatamente i partiti continueranno a prendere i soldi dal governo come se non fosse succecco nulla. 300 milioni REGALATI per non fare nulla e a voi tagliano i posti. Rompono tanto i ... perchè la Fiat, azienda privata e non pubblica, licenzia tre operai e lasciano a casa insegnanti che con il loro lavoro (sottopagato)contribuiscono a formare le future generazioni. Si vergognino! Certo che se le scuole vi mettessero a disposizione dei pc personali non sarebbe un'idea malvagia, quanta carta eliminata. Magari dei portatili. Ti auguro un buon rientro a scuola e che tutte le cose per te e i tuoi colleghi vadano per il meglio. Bacione, Viviana

Rosalba il 29 agosto 2010 17:02 ha detto...

Eh Viviana la scuola non interessa, non produce reddito
più la gente rimane ingnorante più i politici fanno i loro comodi.

Un abbraccio grande

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie