di Maestra Rosalba

venerdì 17 dicembre 2010

Calendari 2011 Per Tutti I Gusti E Le Età

Il fine d'anno è ormai prossimo ed ecco allora qualche risorsa gratuita per stampare in proprio  il calendario 2010. Durante una recente conversazione ho scoperto che l'uso da parte dei negozi di donare il calendario ai clienti è quasi scomparso.
Qui ancora si usa, anche se già lo scorso anno qualche negoziante mi confidò che sarebbe stato l'ultimo: troppo costosi.
Quando ancora nelle case c'era poca tecnologia, il calendario non poteva mancare. 
Io ricordo la mia mamma che segnava la fine della bombola, per poter capire quanto durava, le scadenze dei pagamenti importanti. Una data da ricordare.
Ora  ci sono altri strumenti.  Ma ci sono anche coloro che rimangono legati alla tradizione. Una cosa che io ancora faccio è segnare la data dei vaccini dei miei animali domestici, quando nel periodo estivo li proteggo dai parassiti. Oppure in un periodo denso di impegni  scrivo nel calendario in bella vista in cucina, le cose che assolutamente non devo scordare.
Altro luogo dove un clandario non può mancare è ad esempio la scuola.
Calendari per la casa, e la scuola l'ufficio
Su Marbaro una serie davvero completa di calendari annuali, mensili, planner da scaricare e stampare.
Su calenweb altre serie di calendari annuali.
Calendari personalizzati su calendariopersonalizzato.it

Calendari per bambini da stampare e colorare
Il calendario Disney è il più bello,  da realizzare  con un simpatico programmino e altrettanto bello dopo anche in versione da colorare.
Il più bell'assortimento di calendari da stampare lo trovate su filastrocche.it
Su cartoline.ch si può personalizzare il calendario con le proprie foto.
I calendari possono servire anche per imparare divertendosi come ci segnala La Nostra Matematica.

Infine l'ultimo link, il calendario non convenzionale per gli amanti della matematica (e anche gli altri)dai Rudi Matematici e ovviamente gratuito!
Aggiornamento: stupendo il calendario del Chimico impertinente, ovviamente indirizzato a tutti e in particolare ai cultori della chimica.


Articoli correlati per categorie


4 riflessioni:

Chiara il 18 dicembre 2010 15:42 ha detto...

lo confesso, senza calendario non ci so stare. In casa e a scuola ho calendari su cui scrivo ogni cosa e conservo gelosamente un calendario perpetuo del British Museum (regalatomi anni fa)su cui ho segnato tutti i compleanni.
Ho provato anche ad usare i promemoria del cellulare ma non mi convincono, il vecchio calendario di carta con le pagine da strappare è nel mio dna.
buon fine settimana con i tetti imbiancati e il sole che splende!
Chiara

lella il 18 dicembre 2010 18:06 ha detto...

Non sono scomparsi del tutto,per fortuna,perchè cmq hanno un'utilità impareggiabile.
Nonostante anche il pc offra la possibilità di memorizzare agende,molte persone preferiscono ancora il cartaceo.
Ho sorriso quando ho letto della tua mamma,perchè la mia guai se non avesse un calendario ,con le righe spaziose,per memorizzare onomastici,compleaanni,visite mediche e quant'altro possa dimenticare.
Per fortuna si reperiscono ancora facilmente.
Buon ultimo w.e. prima del Natale.
Manca poco,speriamo in un meritato riposo.....
un bacione
Lella

Rosalba il 18 dicembre 2010 20:18 ha detto...

Forse il fatto di averlo conosciuto e utilizzato fin da piccoli lo rende un oggetto del quale non riusciamo a separarci, e dove lo mettiamo il gusto di prendere e gettare via il mese appena passato?

Mia figlia rientra domani da Milano speriamo bene per la viabilità aerea...

Un abbraccio

Rosalba il 18 dicembre 2010 20:29 ha detto...

Lella ci sono cose che sono comuni a tutte le mamme :-) mi sono ricordata ora che la mia strappava il mese il giorno prima che finisse, così mi diceva che le sembrava che il tempo passavia via più veloce.

Un bacio grande e speriamo in un meritato riposo Natalizio

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie