di Maestra Rosalba

giovedì 23 dicembre 2010

E' Arrivata la Versione Italiana Di Research Blogging

E' arrivata con le feste ma non la porta Babbo Natale e ufficialmente nascerà domani, ma sul web già comincia a circolare la versione italiana di Research Blogging, un sito web che funziona come un aggregatore di blog scientifici che commentano articoli peer-reviewed. La versione italiane esiste oggi grazie alla perseveranza di Peppe Liberti di Rangle che ha così colmato una lacuna sentita da tutti quei blogger che discutendo di scienza ora possono veder pubblicati i loro post sulla piattaforma in lingua italiana,  dopo aver passato la selezione dei tre editor italiani: Peppe Liberti, Amedeo Balbi e Moreno Colaiacovo.

Le regole di utilizzo della piattaforma:
...tutti quelli che hanno l'intenzione di condividere su questa piattaforma i post che analizzano ricerca peer-reviewed, dovranno registrare il proprio blog, attendere l'approvazione da parte degli editor (per evitare spam che, in questi casi, è spaventoso) ed infine fare poche, ma importanti, cose che trovate nelle pagine di Help ancora in Inglese (ma per poco). In breve, i blogger:
1.si registrano al sito
2.continuano a pubblicare come d'abitudine (molti blog alternano post seri a post più personali o frivoli e questo non deve essere un problema), ma quando scrivono un post che è in accordo con le Linee Guida, si collegano al sito
3.trovano ed usano un generatore automatico di citazioni per creare una citazione correttamente formattata dell'articolo che stanno citando
4.incollano nel loro post il codice che viene loro fornito

L'aggregatore automatico identifica il post e lo pubblica nella prima pagina dove centinaia di lettori possono trovarlo facilmente mentre un riferimento al post rimarrà in maniera permanente nel database affinché gli utenti che sono alla ricerca di post su un argomento specifico lo possano trovare sempre facilmente
Non perderò tempo a discutere l'importanza e la popolarità di questo sito, quello che più mi preme sottolineare è la serietà del lavoro che fino ad oggi hanno svolto i suoi amministratori, editor ed iscritti che ne hanno fatto un punto di riferimento fondamentale della libera discussione intorno alla ricerca scientifica, uno strumento utilissimo di confronto e di analisi. L'augurio è che noi Italiani si sappia far lo stesso. (da Rangle)

Il resto lo potete trovare nei link soprascritti. Non sembri questa una segnalazione estranea alla scuola e alla didattica. Già altre volte ho scritto che una buona didattica si basa anche su contenuti aggiornati alla luce della ricerca attuale, conoscere lo stato dell'arte significa non escludersi dalla realtà del dibattito (ad esempio la questione del batterio che si nutre di arsenico) e lasciare la scuola avulsa dal resto del mondo (accusa che le viene rivolta ciclicamente).
Research Blogging può costituire un importante strumento di conoscenza e di selezione riguardo i criteri di approfondomento e studio delle più rilevanti tematiche della scienza. Per tutti gli ordini di scuola.


Articoli correlati per categorie


4 riflessioni:

rosy il 23 dicembre 2010 19:50 ha detto...

Passo per augurarti
Un santo Natale a te e famiglia
Un bacione cara Rosalba
Che la notte santa porti veramente con se il grande dono della pace per tutti

Ti abbraccio forte ciao e bacino

elisa il 23 dicembre 2010 22:37 ha detto...

Tanti auguri Rosy ..tante, tante cose belle e buone per il nuovo anno che sta per arrivare e per un felice natale con chi vuoi bene.
un abbraccio

Rosalba il 28 dicembre 2010 18:02 ha detto...

Grazie Rosaria

Ti stringo forte, sperando in una nuovo anno ricco di cose buone, di salute (prima di tutto) e di prosperità.

Un bacino e un abbraccio stretto

Rosalba il 28 dicembre 2010 18:05 ha detto...

Elisa a te e ai tuoi cari il mio augurio di un nuovo anno sereno e prospero.
Un caro saluto

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie