di Maestra Rosalba

giovedì 13 gennaio 2011

Google Lancia Non Perdere La Bussola e Il Centro Per La Sicurezza Online Della Famiglia

Alessio su Google Italia Blog ci segnala l'iniziativa che Google rivolge a insegnanti e genitori per la sicurezza, la tutela e la salvaguardia dei minori (e non solo) su Internet. Lo giro a voi cari lettori del blog, sapendo di fare cosa gradita in specie ai molti genitori che leggono e commentano il blog.
Se nella scuola Primaria gli insegnanti riescono ad operare un discreto controllo sulla navigazione, controllo che si allenta man mano che aumenta l'età degli alunni, in casa è  facile che un figlio specie se adolescente sfugga al controllo. Google mette a disposione due tipi di risorse per le scuole e le famiglie,  Alessio ci descrive così il progetto Non perdere la bussola:

Non perdere la bussola lo abbiamo presentato ieri a Roma alla presenza del Ministro dell’Interno Roberto Maroni e del Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, del Prefetto Oscar Fiorilli della Polizia di Stato e di Antonio Apruzzese, Direttore della Polizia Postale e delle Comunicazioni. Attraverso questa iniziativa, gli agenti della polizia delle comunicazioni si recano nelle scuole che ne fanno richiesta e formano i ragazzi su temi legati all’uso sicuro e responsabile della rete.


Pensato per le famiglie e la scuola  invece:

Il Centro per la sicurezza online della famiglia, invece, è una risorsa online a disposizione di chiunque sia interessato al tema di un uso sicuro e responsabile delle tecnologie e raccoglie suggerimenti di importanti associazioni, consigli e spunti offerti dai genitori (Googlers, ma non solo) per i genitori, così come informazioni su come usare gli strumenti di sicurezza che abbiamo sviluppato per i prodotti Google.
Per rispondere ad alcune delle domande più complesse, come per esempio quelle legate ai contenuti inappropriati o all’incontro online con estranei, ci siamo rivolti a degli esperti: organizzazioni che ogni giorno promuovono la sicurezza dei ragazzi e l’alfabetizzazione digitale, quali Save the Children, Telefono Azzurro e Terre des Hommes.




Articoli correlati per categorie


4 riflessioni:

rosy il 13 gennaio 2011 13:21 ha detto...

Cara Rosalba, la sicurezza in questo mondo di internet è doverosa, per piccoli, per le famiglie e per tante altre cose.
Un abbraccio.

Tania il 13 gennaio 2011 17:59 ha detto...

Grazie per questa utile segnalazione!

Rosalba il 14 gennaio 2011 06:58 ha detto...

Carissima è dovere segnalare certe iniziative e dare la massima diffusione. Troppi genitori sottovalutano il problema. Tacere significa anche farsi complici di certa gente e bene a fatto google a promuovere queste iniziative e d'altronde agisce nel suo stesso interesse quando opera la salvaguardia degli utenti.

bacino

Rosalba il 14 gennaio 2011 07:01 ha detto...

Tania grazie a te! :-)

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie