di Maestra Rosalba

martedì 5 luglio 2011

Matematica Ricreativa: Costruire Un Cubo Con La Carta

La costruzione di un cubo con la carta è un'attività conosciuta per molti, è invece meno nota a  scuola nell'ambito della didattica della matematica e della geometria. Si tratta di quelle attività poco usate e passate un po' in disuso anche grazie alla quantità enorme di sussidi didattici pronti.
E se da una parte i sussidi didattici già costruiti permettono un risparmio di tempo, di contro sottraggono, proprio in virtù del mancato esercizio di fabbricazione, un'occasione ulteriore di apprendimento.
Attività che ben si prestano ad essere proposte nei percorsi di didattica laboratoriale, dove la costruzione dei materiali da parte degli alunni non è un fatto occasionale, ma attentamente previsto nel percorso educativo. Una cosa è, ai fini didattici, disporre di un cubo e altra cosa è costruirne uno con le proprie mani.
Ecco allora come costruire, anche a casa, un semplice cubo di carta basato su soli incastri. Si badi: semplice non implica facile, sicuramente divertente e dal risultato gratificante.
E cosa può servire un cubo, a casa o a scuola, costruito con le proprie mani? Prima di tutto ad apprendere un meccanismo visto che è fatto di incastri, ad imparare quindi divertendosi e poi una volta numerato nelle sei facce a giocarci come suggerito anche per le attività di precalcolo.
Spieghiamo ai bambini,dopo averlo realizzato, che il cubo è un solido chiamato anche esaedro regolare per via delle sei facce tutte uguali, con otto vertici e dodici spigoli. Altri cubi famosi conosciuti anche dai bambini sono i dadi da gioco, e il cubo di rubik.

Procuratevi:
- sei fogli quadrati di colori diversi o tutti bianchi

Seguite ora attentamente le istruzioni a video oppure quelle riportate nel pdf Come costruire un cubo di carta e divertitevi con il vostro cubo, magari a fare un grande gioco dell'oca all'aperto.
Ideale prosecuzione di questo post è l'articolo della collega Cristina Matematica con l'origami



Articoli correlati per categorie


8 riflessioni:

enrico il 5 luglio 2011 19:00 ha detto...

Perfetta manualità e gran divertimento. Brava!

mammachegiochi il 5 luglio 2011 22:42 ha detto...

ok ... te lo dico ... ho una cartella con crescerecreativamente... per il futuro. Hai sempre delle idee troppo belle e molto pratiche. Io prendo e metto via, per quando le mie bimbe avranno l'età! :-)

Daniela Little Kitchen il 7 luglio 2011 09:03 ha detto...

Ciao Rosalba, che bella scoperta il tuo blog! Lo seguirò più spesso sia per i miei bimbi sia per quelli dei miei corsi! grazie!

Chiara il 7 luglio 2011 14:18 ha detto...

Rosalba ti adoro,
da qualche settimana faccio la pendolare fra Milano e il lago di Como ed anche se il tempo utile per seguirti è diminuito non manco mai. Mi faccio sentire meno ma ci sono e apprezzo sempre più!
un abbraccio forte con vista lago

Rosalba il 8 luglio 2011 16:17 ha detto...

Grazie Enrico :))

Rosalba il 8 luglio 2011 16:18 ha detto...

mammachegiochi tu mi onori eh :) poi vorrò sapere com'è andata!

Rosalba il 8 luglio 2011 16:18 ha detto...

Grazie Daniela, piacere mio e benvenuta!

Rosalba il 8 luglio 2011 16:20 ha detto...

Chiara carissima, che piacere leggerti, proprio giorni addietro mi chiedevo come stessi. Non affaticarti, e goditi la vista al lago. Un bacio grande grande :))

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie