di Maestra Rosalba

martedì 11 gennaio 2011

Google Science Fair: La Fiera Della Scienza di Google

Google Science Fair è un concorso che il colosso di Mountain View promuove per la ricerca di giovani talenti nel campo della scienza provenienti da tutto il mondo, invitandoli a presentare i loro progetti scientifici.
In palio oltre a borse di studio, la possibilità di visitare i centri di ricerca più importanti al mondo,  ci sono anche opportunità di lavoro nel mondo scientifico.
I progetti si potranno presentare online nel sito Google Science Fair dove sono fornite tutte le istruzioni in lingua inglese.
E' possibile partecipare sia con un progetto singolo sia in piccolo gruppo. La scadenza è il 4 Aprile 2011, entro tale data dopo aver creato un account su Google, se ancora non lo si possiede, dovrà essere caricato il video con l'esperimento che s'intende proporre e le slide di presentazione del progetto che dovrà essere redatto in lingua inglese, come si legge nella pagina delle norme per la partecipazione. I giovani che riusciranno a passare la selezione avranno l'opportunità di presentare il loro progetto di fronte ad illustri scienziati e di rispondere alle loro domande.

Nel sito è altresì presente una pagina dedicata alle risorse per i docenti ed ad essi si rivolge Google per la preparazione degli stessi e il supporto nella presentazione del progetto che si configuara come una vera e propria attività di ricerca secondo lo schema che segue:

Google Science Fair è web-based si svolge secondo queste tre parle chiave:
Digital: in quanto si rivolto a studenti  da sempre utilizzatori e fruitori digitali, pertanto anche la comunicazione dei loro progetti non può che avvenire secondo questo canale, oltrettutto economico ed ecologico.

Global: perchè non si rivolge alla singola scuola di quartiere ma travalicando le regioni e perfino gli stati prende un respiro mondiale coinvolgendo tutti gli studenti del mondo di questa fascia d'età.

Collaborative: perchè il progetto è pensato per un percorso studente/docente unitario e tra gli stessi studenti promuove la possibilità di ricercare tra pari.
 
Il progetto si avvale della collaborazione di importanti istituzioni quali il Cern di Ginevra, la Lego, la National Geographic e Scientific American
 
Per saperne di più e documentarsi Google Scence Fair e il relativo canale su YouTube


Aggiornamento del 13 gennnaio 2011: La fonte di quest'articolo è esclusivamente il sito Mashable, uno dei primi a lanciare la notizia in anteprima mondiale,   prontamente ripresa dai siti made USA. La traduzione è mia, mi scuso per eventuali imprecisioni.


Articoli correlati per categorie


2 riflessioni:

rosy il 13 gennaio 2011 13:23 ha detto...

Post che ho letto anche dalla nostra amica Annarita.
Che dire se non che è un grandioso progetto!

Ciao e bacino.

Rosalba il 14 gennaio 2011 07:00 ha detto...

Rosy le notizie alla fine quelle sono può succede di ritrovarle a distanza ravvicinata in blog affini e come sempre le cose più si sanno e meglio è. Spero che le scuola apprezzino queste iniziative.

Un bacino

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie