di Maestra Rosalba

venerdì 7 gennaio 2011

Premio Montessori 2010/2011: IX Edizione di Favolando

E' bandito per l'anno scolastico 2010/2011 la nona edizione del premio Maria Montessori "Favolando" che ha le seguenti finalità:
Attraverso un viaggio itinerante e capillare di scambio culturale, la nona Edizione del Concorso Artistico e Culturale di favole e fiabe ha la finalità educativa di promuovere percorsi etici e sociali di solidarietà e comunicazione fra culture, recuperando due antiche virtù: memoria e lentezza, quali valori altamente umani. La memoria come mezzo strumentale per ricordarci che cosa vale in sé, al di là del contingente. La Tecnologia di oggi, infatti, perfezione priva di scopo, non consente una riflessione evocativa e critica del passato; essa non ha nulla da dire sui problemi finali propriamente umani: il senso della vita, l’esigenza di affetto e di riconoscimento, la giustizia, la morte. Gli esseri umani, invece, debbono pensare la propria esistenza e decidere il loro orientamento di vita. Attraverso la velocità si arriva alla massima confusione concettuale e pratica; si finisce per scambiare i valori strumentali per valori finali. Occorre quindi la rivalutazione della lentezza, virtù messa in pericolo dal mondo tecnologico e dagli oggetti di cui facciamo uso. Lentezza, dunque, non solo quale valore fondante per la riappropriazione del sé relazionale, ma anche come memoria; vale a dire, come momento di riflessione per un’elaborazione dei sentimenti e delle emozioni al fine di una crescita consapevole della realtà, in una rete di rapporti dove l’interazione con se stessi, prima, e con gli altri, dopo, sia un passaggio fondamentale per un’integrazione sociale progressiva e fattiva.

Stralcio dal regolamento
1) La partecipazione al Concorso è gratuita e aperta a tutti i bambini delle scuole materne e agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori.
2) Ogni bambino, studente o classe potrà partecipare con una singola creazione, fiaba o favola, illustrata e scritta, inedita, mai segnalata in altri concorsi, dattiloscritte, o scritte a mano purché facilmente leggibili.
3) In calce agli elaborati saranno chiaramente indicati: nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico della scuola di provenienza e l’insegnante che ha seguito il percorso creativo. Esso dovrà pervenire alla segreteria del Premio entro, e non oltre il 31/03/2011.
Continua la lettura sul sito montessoridesign/favolando nella stessa pagina il pdf scaricabile con il resto del regolamento per partecipare.


Articoli correlati per categorie


2 riflessioni:

rosy il 8 gennaio 2011 09:58 ha detto...

"Occorre quindi la rivalutazione della lentezza, virtù messa in pericolo dal mondo tecnologico e dagli oggetti di cui facciamo uso. Lentezza, dunque, non solo quale valore fondante per la riappropriazione del sé relazionale, ma anche come memoria";


Come hai ragione, oggi va in uso una parola che odio
Ottimizzare il tempo.
Cosa vuol dire veramente questa frase?
Per me vuol dire solo restringere sempre di più la vita umana e perdere quella beata lentezza di vivere con calma tutte le esperienze del nostro vissuto e avere a disposizione il tempo necessario per elaborarle e da qui che nasce la conservazione della memoria.

Un bacione e buona giornata
ciao

Rosalba il 10 gennaio 2011 22:00 ha detto...

Lo spirito del concorso, cara Rosy è bellissimo: riappropriarsi della calma e del nostro tempo, gustare e assaporare... non è un'idea sbagliata. E' un idea che abbiamo rimosso e sostituito con altre brutte parole della modernità!
Un bacino e grazie

 

Lettori fissi

Chi sono

La mia foto
"Si impara scambiando conoscenza"

Crescere Creativamente: per bambini e non solo Copyright © 2009/2015 Gadget Blog is Designed by Ipietoon Sponsored by Online Business Journal

Questo blog è visibile in maniera ottimale con IE7 - IE8 - Firefox

Privacy Policy and Privacy e Cookie